top of page
  • Immagine del redattoreNora

Ansia reflusso ed ernia iatale

Aggiornamento: 9 giu 2023

Reflusso ed ernia iatale

con o senza rigurgito sono problemi molto frequenti.

Se osserviamo l'immagine sottostante notiamo che alcuni dei sintomi dell'ernia iatale - extrasistole e dispnea in primis - rappresentano sensazioni fisiche che in un soggetto nervoso finiscono per acuire l'ansia e possono portare all'attacco di panico.


ansia ernia iatale e reflusso
ansia ernia iatale e reflusso

La tensione psichica influisce negativamente sul processo di digestione favorendo il riacuirsi dei sintomi gastrointestinali e questi ultimi a loro volta aumentano l'ansia. Ne deriva che il soggetto, ad un certo punto della malattia, entra in un circolo vizioso ansia-reflusso-ansia.


Come curare ernia iatale e reflusso


Per i soggetti che soffrono di ansia e attacchi di panico è dunque importante ridurre al minimo i sintomi legati a reflusso ed ernia iatale attraverso una dieta opportuna che il gastroenterologo o dietologo potrà prescrivere, un regolare esercizio fisico, ed esercizi respiratori che agiscano sul rilassamento muscolare e sblocchino il diaframma.


Dispnea da ernia iatale e reflusso


Sulla dispnea, è utile leggere questa definizione, come approfondimento.

dispnea da ernia iatale
dispnea da ernia iatale

Oggi su youtube sono disponibili molti esercizi respiratori ma per iniziare consiglio un video di yoga utile al cosiddetto riscaldamento, che lavora prioritariamente sullo sblocco del respiro. Link https://www.youtube.com/watch?v=zTS2X7B9Uzc&t=442s




19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page